Vai a sottomenu e altri contenuti

Contributi per il rimborso spese viaggio studenti pendolari

In attuazione della Legge Regionale n. 31 del 25/06/1984, art. 7, lett. a, il Comune deve garantire i servizi di trasporto agli sudenti pendolari delle scuole secondarie superiori ed all'uopo programma un intervento concernente l'assegnazione di contributi per il rimborso delle spese di viaggio a favore degli studenti pendolari della scuola secondaria di secondo grado.

Requisiti

Per poter richiedere il contributo gli studenti devono essere in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti: a. essere residenti nel Comune di Castelsardo alla data di scadenza della presentazione della domanda; b. essere iscritti ed aver frequentato, nell’anno scolastico al quale si riferisce il contributo, presso gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado ed artistica ed i Conservatori di Musica, pubblici o privati ; sono compresi gli studenti che frequentano l’anno integrativo degli Istituti Magistrali e dei Licei Artistici, mentre sono esclusi gli studenti che frequentano i corsi di formazione professionale; c. appartenere a nuclei familiari il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE DPCM 159/2013, in corso di validità alla data di scadenza della presentazione della domanda, sia pari o inferiore ad € 30.000,00 ovvero al limite previsto annualmente dalla Giunta Comunale.

Costi

-

Normativa

Regolamento comunale in materi di diritto allo studio, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 18.03.2016 ed aggiornato con modifiche con deliberazione del Consiglio Comunale n. 38 del 27.07.2018 e n. 48 del 28.09.2018

Documenti da presentare

I documenti da presentare sono l'istanza di concessione del contributo, esclusivamente a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Castelsardo in via Vittorio Emanuele 2, entro i termini stabiliti dal pubblico avviso.

Alla domanda, redatta utilizzando l'apposita modulistica e correttamente compilata in ogni sua parte, dovrà essere allegata, a pena di esclusione, la seguente documentazione:

fotocopia di un documento di identità in corso di validità;


certificazione ISEE DPCM 159/2013 in corso di validità alla data di scadenza della presentazione della domanda non superiore ad € 30.000,00 ovvero al limite previsto annualmente dalla Giunta Comunale;


abbonamenti e, per i soli mesi di settembre e di giugno, altre tipologie di biglietto comprovanti la spesa sostenuta nell'anno scolastico al quale si riferisce il contributo;


autocertificazione di iscrizione, regolare frequenza delle lezioni

Termini per la presentazione

I tempi di presentazione sono stabiliti dal bando

Incaricato

Sig.ra Fancellu Mary Stella e Sig. Frassetto Salvatore

Tempi complessivi

90 giorni
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto