Vai a sottomenu e altri contenuti

Richiesta contributi per inserimento in struttura di anziani e disabili

Il Comune in base alla L. R. 23/2005 può procedere all'inserimento in struttura di cittadini anziani impossibilitati a continuare a vivere nella loro abitazione.

L' istanza può essere presentata da parte del cittadino e/o da un suo familiare, amministratore di sostegno, tutore oppure può trattarsi di un provvedimento di tutela da parte del servizio sociale comunale e/o dell'Autorità Giudiziaria.

Il cittadino anziano, un suo familiare, l'amministratore di sostegno e/o tutore possono rivolgersi all'ufficio del servizio sociale comunale negli orari di apertura al pubblico o richiedendo un appuntamento. In detta circostanza, in sede di colloquio con l'operatore sociale responsabile del procedimento, viene esposta la situazione personale e familiare dell'anziano e/o del disabile. In detta sede l'operatore sociale nel caso in cui vi fossero le condizioni di incompatibilità a continuare a risiedere presso la propria abitazione valuta la possibilità di coadiuvare l'anziano e/o il suo familiare nella ricerca di idonea struttura di accoglienza. In caso di situazione economica che non permette la possibilità di coprire autonomamente la spesa da parte dell'utente è possibile valutare un intervento economico del comune ad integrazione del pagamento della retta mensile prevista dalla struttura di accoglienza. In tal caso verrà fornita all'utente la modulistica necessaria per presentare istanza di contributo economico per integrazione retta di ricovero in struttura.

Al ricevimento dell'istanza il responsabile del procedimento valuta la condizione dell'anziano. Se necessario ricerca e individua una struttura idonea all'accoglienza dello stesso, effettuando una valutazione di tipo tecnico oltrechè economico. Valuta inoltre in base ai parametri del regolamento comunale la possibilità di erogare un eventuale contributo economico per integrare la retta mensile di accoglienza determinata dalla struttura di accoglienza.

Requisiti

Essere anziano e/o disabile impossibilitato a permanere nella propria abitazione

Costi

I costi vengono calcolati in base all'ISEE socio sanitario

Normativa

L.R. 23/2005

Regolamento comunale

Documenti da presentare

- Istanza

- ISEE socio sanitario in corso di validità

Incaricato

D.ssa Abozzi Rosalba e D.ssa Puggioni Alessandra

Tempi complessivi

30 giorni

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Istanza contributo inserimento anziani in struttura Formato pdf 165 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto